Accessori per il bagno: i consigli migliori per sceglierli

Accessori per il bagno: i consigli migliori per sceglierli

26 Agosto 2020 Off Di admin

L’arredamento della stanza da bagno è, da diversi anni a questa parte, al centro dell’attenzione sia di chi progetta gli spazi della propria abitazione, sia di chi si occupa di interior design. Quando si chiama in causa questo ambiente della casa, è opportuno considerare sia gli elementi d’arredo, sia gli accessori, che danno carattere all’insieme. Quali sono i consigli da seguire al proposito? Nelle prossime righe, la nostra redazione ne ha selezionati alcuni tra i più importanti.

Attenzione allo spazio

Quando si tratta di progettare la stanza da bagno e di concentrarsi sulla scelta degli accessori, è opportuno prendere in considerazione lo spazio che si ha a disposizione. Nei casi in cui si ha a che fare con una stanza da bagno poco estesa, può rivelarsi congeniale la scelta di accessori a muro. In questo modo, si riesce a sfruttare ogni singolo angolo, mettendo in primo piano estetica e praticità.

Versatilità, prima di tutto

Negli ultimi anni, la fantasia dei designer che si occupano di progettare gli accessori per bagno ha regalato delle vere e proprie meraviglie agli utenti. In questo novero, è possibile includere accessori super versatili. Qualche esempio? Il porta rotolo con porta riviste incorporato, una vera e propria chicca che ci ricorda come, oggi come oggi, sia possibile mettere in primo piano la comodità senza dimenticare l’originalità estetica.

L’importanza del materiale

Non c’è che dire: sono numerosi i fattori da tenere in considerazione quando si discute di come scegliere gli accessori per la stanza da bagno. Nell’elenco, è il caso di includere anche l’importanza di fare attenzione al materiale.

Quando si consultano gli e-commerce tematici per cercare accessori bagno acciaio inox online, è il caso di ricordare che questo materiale, estremamente resistente all’usura, può rivelarsi congeniale per gli accessori da appoggio che, essendo maneggiati con maggior frequenza rispetto a quelli fissati alla parete, sono per forza di cose più a rischio di rovinarsi.

Lo specchio, re degli accessori del bagno

Discutere di scelta degli accessori perfetti per la propria stanza da bagno vuol dire fare un doveroso cenno allo specchio, vero e proprio re di questo ambiente della casa. La prima cosa da dire quando ci si chiede come selezionarlo riguarda la centralità del suo abbinamento con le luci. Parliamoci chiaro: lo specchio da solo è affascinante, ma con le luci giuste è capace di lasciare senza fiato.

Per quanto riguarda i consigli che si possono seguire, le alternative sono numerose. Si può parlare di specchi retroilluminati, perfetti per i bagni arredati in ottica moderna, così come degli specchi la cui cornice è caratterizzata dalla presenza di numerosi faretti. Quest’ultima alternativa, è la risposta giusta a chi ama truccarsi senza lasciare nulla al caso e ha un bagno arredato con stile eclettico.

Come scegliere la tenda per la doccia

Una parentesi di grande importanza da prendere in considerazione quando si discute di accessori per il bagno riguarda la scelta della tenda per la doccia, capace di conferire carattere e unicità all’ambiente.

Tutto dipende ovviamente dallo stile verso il quale è improntato l’arredamento del bagno. Nei casi in cui, per esempio, si ha a che fare con una stanza da bagno arredata con uno stile classico, la scelta giusta per la tenda della doccia può essere una soluzione trasparente o dalle cromie particolarmente soft.

In questi frangenti, inoltre, ci si può orientare anche verso un modello liscio, differente da quelli caratterizzati invece dalla presenza di dettagli come la trama a nido d’ape. Questa soluzione, invece, può rivelarsi più adatta per un bagno arredato in stile vintage.